La sigla WHP sta per Workplace Health Promotion. In pratica è la promozione della salute nei luoghi di lavoro attraverso lo sforzo congiunto dei datori di lavoro e dei dipendenti per migliorare la salute e il benessere dei lavoratori.


Obiettivo da raggiungere attraverso:
  • il miglioramento dell'organizzazione e dell'ambiente di lavoro;
  • la promozione della partecipazione attiva di imprese e addetti;
  • l'incoraggiamento dello sviluppo personale.

Il programma WHP a Varese

L'Unione degli Industriali della Provincia di Varese, Asl Varese e le Organizzazioni Sindacali di Cgil, Cisl e Uil hanno sottoscritto nel 2013 un'intesa con lo scopo di dare attuazione ad un progetto volto al miglioramento del benessere sui luoghi di lavoro del territorio. L’obiettivo è quello di andare oltre la semplice applicazione della normativa sulla sicurezza e la salute, coinvolgendo il maggior numero possibile di imprese e di lavoratori in attività in grado di migliorare lo stile di vita delle persone. Alcuni esempi: promozione di una corretta alimentazione; contrasto al fumo; promozione dell’attività fisica; contrasto all’alcolismo, all’uso di sostanze stupefacenti e alla dipendenza da gioco; promozione del benessere sociale e personale; sicurezza stradale e mobilità sostenibile.

Per approfondire questo punto leggi:

Come aderire

Le imprese che vogliono aderire o interessate a ulteriori informazioni possono contattare l'Area Sicurezza "Sicurezza sul Lavoro" dell'Unione Industriali.


Clicca qui per accedere alla Community WHP su LinkedIn