Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti stabilisce e diffonde, attraverso un decreto, il calendario annuale delle giornate in cui è vietata la circolazione dei mezzi pesanti (peso complessivo superiore a 7,5 tonnellate).

Il Prefetto emette a sua volta un decreto per la provincia di competenza (in base a quanto stabilito dal decreto annuale del Ministero e dal Codice della Strada), con il quale viene approvato un calendario delle limitazioni alla circolazione fuori dai centri abitati di tutte o alcune categorie di veicoli. Il Prefetto può comunque autorizzare, su istanza degli interessati, la circolazione di tali automezzi nei giorni di divieto, in deroga alle disposizioni vigenti e per accertate necessità.

Si fa presente che, a causa del perdurare dell’emergenza sanitaria imposta dal Coronavirus, il calendario potrebbe subire variazioni.