Costo del lavoro
L'elaborazione del costo teorico del lavoro analizza i maggiori settori industriali in Provincia; si tratta di una proiezione - quindi diversa da una rilevazione del costo effettivo come tale verificabile a consuntivo – del costo del lavoro riferita a situazioni (aziendali e per figure professionali) considerate rappresentative per ogni specifico settore.
La simulazione evidenzia inoltre le singole variazioni incidenti sul costo intervenute rispetto alla rilevazione precedente; si tratta perlopiù di modifiche legate alla dinamica della contrattazione collettiva nazionale di settore.
L’elaborazione è inoltre corredata da un “vademecum” di carattere descrittivo contenente le c.d. “Avvertenze generali” necessarie per comprendere la metodologia del costo, oltre ad una serie storica dei c.d. “numeri “indice” che rappresentano, in un arco di tempo dato, la dinamica complessiva del costo del lavoro.